La Nostra Storia

Meggy and Joel, the Instructors at Sea Gypsy Divers, Ao Nang area, Krabi Thailand

 

Perché Scegliere Krabi?

Se vi dovesse capitare di fermarvi nella provincia di Krabi, capireste ben presto quanto è facile innamorarsi di questo posto. Per noi, ovviamente, il fattore determinante è la qualità delle immersioni disponibili nell’area. Durante la nostra carriera abbiamo avuto la fortuna di visitare altre mete meravigliose per la nostra attività, e con assoluta certezza, possiamo affermare che questa zona della Thailandia offre una magnifica varietà di coralli e specie marine che non vi deluderà affatto! Krabi, con le sue meravigliose scogliere che ne delimitano l’area, con le sue splendide spiagge, che rendono lo scenario ancora più magico, vi ammalierà, facendovi facilmente capire come mai viene ritenuta una delle zone più belle del sud-est asiatico. Nonostante la piccola cittadina di Ao Nang sia una meta turistica, non dovrete andare molto lontano per trovare zone più naturali e autentiche che vi faranno vivere appieno la cultura Thai. La nostra scuola si trova in un’autentico villaggio Thai, a soli 10 minuti dalla turistica Ao Nang.

 

Il Nome Sea Gypsy…

In alcune isole nei dintorni di Krabi e in più in generale intorno alla Thailandia, vive una comunità chiamata “Moken”, più comunemente chiamati Sea Gypsy. Comunità semi-nomade, che dipende quasi completamente dall’oceano. Sin da bambini, i Sea Gypsy, sono abituati a pescare con mezzi rudimentali, per la sopravvivenza della comunità, per questo motivo, la loro abilita’ di vedere sott’acqua è raddoppiata, i Moken vedono due volte meglio di chiunque altro! I Sea Gypsy vivono in simbiosi con l’oceano e ne detraggono i mezzi per la loro sopravvivenza da centinaia di anni, ne conoscono ogni segreto, furono infatti loro, durante lo tsunami del 2004, gli unici abili a riconoscere i segnali che precedettero il disastro, e furono in grado di avvertire e mettere in salvo persone. Ultimamente, per via del crescente turismo, questa comunità sta via via perdendo la sua storia e il proprio stile di vita, trovandosi, mai come prima, vicino all’estinzione di questa cultura centenaria. Il nostro nome è il tributo a questa comunità che speriamo un giorno possa essere riconosciuta e protetta.

 

Progetti Futuri?

Ci sono parecchi progetti su cui ci piacerebbe focalizzare in futuro. Primo tra tutti, continuare a contagiare più persone possibili con la nostra passione per la subacquea! Ci piacerebbe allargare la nostra competenza come istruttori per persone con disabilita’ fisiche. Organizzazioni come Disable Divers International (DDI) esistono proprio per aprire le porte di questo mondo meraviglioso a tutte quelle persone che per una ragione o per un’altra, si trovano momentaneamente, oppure permanentemente in una situazione di immobilità o disabilità fisica. Meggy, ha già in programma di diventare istruttrice DDI in un futuro immediato in modo per cui Sea Gypsy, presto, sara’ in grado di offrire corsi proprio per tutti. Ci piacerebbe allargare l’insegnamento della subacquea ai Thai locali per aiutarli a diventare dei professionisti del settore, sviluppando un progetto di internato a basso costo. Joel prenderà in mano questo progetto, avendo già come passata esperienza due anni di lavoro in Thailandia, come sviluppatore di comunità.